Colonna disassata – Alberi portabobine

Manipolatore alberi portabobine Partner in esecuzione colonna disassata.

Il Manipolatore è attrezzato con dispositivo di presa particolare, adatto alla presa sulla parte terminale dell’albero portabobine. Il Manipolatore è installato su un apposita colonna con braccio disassato che aumenta notevolmente il raggio del manipolatore e permette di evitare ostacoli presenti nell’area di lavoro.

La sicurezza è materia di fondamentale importanza e una componente essenziale comune a tutti i prodotti che progettiamo e fabbrichiamo secondo le norme UNI EN e in conformità alle direttive CE – Atex e a tutti gli indicatori di sicurezza. L’analisi funzionale, l’attività progettuale, lo studio delle diverse soluzioni tecniche disponibili, le simulazioni e la realizzazione di prototipi, l’utilizzo di materie prime e componenti di alta qualità, sono fasi del processo produttivo che DALMEC effettua in perfetta sintonia con il committente, sottoponendo a continue verifiche e rigorosi test l’avanzamento del progetto.

Manipolatore alberi portabobine Partner in esecuzione con colonna disassata.

Il Manipolatore è attrezzato con dispositivo di presa a ganasce, adatto alla presa e movimentazione di alberi portabobine. In particolare l’attrezzo consente la presa dell’albero portabobina e l’inserimento dello stesso nella bobina.

Caratteristiche: Portata 75 Kg – Raggio max 6500 mm – Escursione verticale 1400 mm.

Uno staff di progettisti adeguatamente formati è in grado di sviluppare attrezzature sempre all’avanguardia, finalizzate all’utilizzo ergonomico dei Manipolatori da parte degli operatori.

Ogni progetto viene sviluppato secondo le indicazioni della Direttiva 2006/42/CE relativa alle macchine ed effettuando un’attenta e sistematica analisi dei rischi.